La mia soluzione, il metodo ECB

Daniele Lucchi
06 Sep 2018

Ciao Atleta,
ho delle informazioni importanti per te.

Visto che sei un runner, leggi ed ascolta con cura tutto quello che ho da dirti, perché ne vale davvero la pena. 

 

PERCHÈ IL TUO ALLENAMENTO

NON TI FA MIGLIORARE

COME VORRESTI?

 

SEGRETO #1: IL TUO ALLENAMENTO NON È ADATTO A TE

Il 99% dei runner si allena con delle "tabelle" prese da giornali, da applicazioni per cellulare o passate direttamente dal collega che corre.

Questi programmi sono spesso composti da allenamenti confusionari, senza logica o senza un metodo ben preciso alle spalle.

Guarda ad esempio questa tabella che ho preso dal sito di una famosa marca di abbigliamento e scarpe sportive:
È un programma che a detta loro, va bene per tutti.

Indipendentemente dal tuo livello, dai tuoi obiettivi, dal tuo passato sportivo, dal tuo stress lavorativo... è come se un tapascione che corre una 10km ai 7 si dovesse allenare come Kimetto.

IO DICO CHE È UNA PAZZIA, NON CREDI?

Il rischio è quello di allenarti facendo cose inutili e spesso controproducenti per te.

Quanto credi di poter migliorare, seguendo un programma fatto per qualcun altro?

Te lo dico io: migliorerai pochissimo oppure addirittura peggiorerai.

SEGRETO #2: IL TUO ALLENAMENTO NON TIENE CONTO DELLO STRESS

So che sei una persona presa da mille impegni.
So come ti senti, perché anche io sono come te. Ho una famiglia, dei figli ed un lavoro davvero impegnativo.

Ci sono giorni che provi quella sensazione di essere quasi schiacciato da tutte le responsabilità che hai, vero?

A tutto questo STRESS, aggiungici anche il fatto che ti devi allenare (magari anche "mezzo" infortunato)... e la frittata è fatta!

Se il tuo piano di allenamento NON tiene conto di tutto questo, NON MIGLIORERAI MAI! Anzi, andrai dritto dritto verso il prossimo infortunio!

In generale, nessun programma tiene in considerazione come parametro lo stile di vita e lo stress.

Nella migliore delle ipotesi passerai mesi di profonda "incazzatura" per via del troppo stress... nella peggiore NON vorrai più saperne di correre (per sempre).


SEGRETO #3: IL TUO ALLENAMENTO NON CONSIDERA IL TUO "PASSATO"

Il tuo corpo e il tuo passato sportivo sono UNICI.

La maggior parte di noi runner proviene da altri sport e quindi ha caratteristiche fisiche e muscolari ben precise. Per questo motivo, ognuno di noi è più o meno portato verso certi tipi di lavori.

Allenarsi non considerando il tuo passato sportivo e quindi non conoscendo i tuoi punti forti è un grosso fattore limitante!

È come far correre una Ferrari nel deserto. Non sarebbe meglio andare in pista?

Il rischio è quello di perdere tempo facendo lavori completamente inutili, magari evitando quelli che ci avrebbero fatto migliorare davvero tanto!


SEGRETO #4: IL TUO ALLENAMENTO PIANIFICA LA COSA SBAGLIATA

Questo errore lo trovi in tutte le "tabelle"/app che ci sono in giro, ma non solo. Purtroppo anche i preparatori lo fanno spessissimo.

È qualcosa che ti cambia davvero il modo di allenarti e di correre.

*******************    NOTA BENE    *******************

Se non vuoi ascoltare tutto quello che ho da dirti in questa lettera lo capisco, però promettimi che metterai in pratica almeno questa cosa.

****************************************************

Lo dico per il tuo bene, sia come persona che come runner:

Smetti di seguire allenamenti che ti preparano solo per la prossima gara

Cosa intendo con questa frase?

In generale, in rete o da un preparatore troverai sempre degli allenamenti fatti per farti migliorare sul prossimo "evento".

Difficilmente troverai qualcuno o qualcosa che ti pianificherà TUTTA UNA STAGIONE SPORTIVA.

Qual è il problema di allenarsi solo per la prossima gara?

Il corpo ha bisogno di una programmazione più lunga per poter migliorare drasticamente. È necessario che il tuo fisico subisca una serie di stimoli diversi, a seconda del periodo e questi stimoli NON possono durare qualche settimana!

Il tuo corpo non avrà mail il tempo necessario per adattarsi.

È per questo che con una visione più a lungo termine, puoi permettere al tuo fisico di attraversare tutte le fasi che ti porteranno ad un adattamento e ad un miglioramento RADICALE.

Lo so che è difficile da digerire, perché siamo in una società dove TUTTI vogliamo TUTTO e SUBITO.

Ma evita come la peste chi vuole venderti o passarti un programma "corto". Se vuoi davvero avere risultati fenomenali devi cominciare a ragionare a "stagione" e non "a gara".

Qual è il rischio?

Il pericolo, ad esempio, è quello di infortunarsi perché sicuramente spingerai oltre al limite, forzando il tuo fisico con allenamenti troppo intensi. L'unico premio che riceverai sarà un bell'infortunio cronico che riempirà le tasche del tuo fisioterapista e di tanti altri professionisti.

 

Cosa succede se ti alleni nel modo sbagliato?

1) TI INFORTUNI: Un cattivo metodo di allenamento ti porterà un'infinità di rogne fisiche.
Dai comuni problemi di salute (indebolimento delle difese immunitarie con conseguenti influenze e malanni) fino a danni muscolari veri e propri, distrazioni di vario tipo, infiammazioni tendinee croniche...
Non pensare solo al dolore di un infortunio ma anche a tutto il tempo perso ed ai soldi buttati nel recupero e nella fisioterapia.

 

2) NON MIGLIORI: Allenarsi con un programma non adatto a te non solo NON ti farà migliorare.

È possibile (se non praticamente certo) che PEGGIORERAI. Pensa a quanta fatica e a quanto tempo stai buttando per... ridurre le tue prestazioni!

Non è frustrante veder passare il proprio collega ad una gara, sapendo che tu ti sei allenato il triplo di lui?

 

3) SMETTI DI FARE QUELLO CHE AMI: Allenarsi con un programma che non considera lo stress come variabile è il modo migliore per perdere la passione per la corsa.

Troppo stress, pochi risultati e qualche infortunio, possono definitivamente eliminare qualsiasi tipo di motivazione.

Il running è un bellissimo sport, che ci dà tantissime gioie e riesce anche a mantenerci in forma ed in salute.

Perché quindi vuoi perdere VOLONTARIAMENTE questa passione così bella?

Quindi...QUAL È LA MIA SOLUZIONE?

 

Scarica subito gratuitamente i 7 segreti delle scarpe da corsa

- la guida di Ares -
Francia
Spain
Ordina ora