Come correre più velocemente e più a lungo in 7 giorni: la pianificazione (giorno 2)

“I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno in guerra, mentre i guerrieri sconfitti prima vanno in guerra e poi cercano di vincere”.
– L’arte della guerra –

La pianificazione è un passaggio imprescindibile. Senza pianificazione sarebbe impossibile vincere e neanche migliorare come runner e come atleti.

Ieri abbiamo trovato il nostro obiettivo principale e lo abbiamo sottolineato. Ora dobbiamo capire COME fare per raggiungerlo.

Oggi vedremo come completare il nostro piano di battaglia utilizzando il “three actions method“. Un metodo poco conosciuto, ma usato dai migliori sportivi al mondo.

Cosa devi fare oggi:

1) Applica il three actions method

Prendi il tuo obiettivo (quello che hai sottolineato ieri) e scrivi le 3 azioni più importanti che potresti fare per raggiungerlo.

Il tuo obiettivo è migliorare la velocità della tua corsa? Le tre azioni ad esempio saranno:

1) Leggere articoli specifici su tutto ciò che riguarda quell’argomento

2) Chiedere consigli ad allenatori e persone specializzate in quell’ambito (mi raccomando scegli i migliori)

3) Allenarti utilizzando gli esercizi trovati

2) Pianifica i prossimi allenamenti

Per i prossimi giorni, ogni giorno, devi prendere una delle azioni che hai scritto e dedicarci 15 minuti di tempo.

Mi raccomando: scrivile prima nella tua agenda. Così saprai già cosa fare ed in futuro potrai ricordarti su cosa hai lavorato.

L’azione del giorno deve essere portata a termine sempre PRIMA della tua normale routine di allenamento per non sprecare le tue migliori energie in cose meno importanti.

Ad esempio: devi fare degli esercizi specifici per la forza del tuo core?

Dedica a questi esercizi i 15 minuti prima del tuo normale allenamento.

Importante:

Dedicare le tue migliori energie sulle azioni più efficaci per raggiungere il tuo obiettivo è il modo più veloce per diventare l’atleta che hai sempre sognato.
Per questo motivo devi decidere cosa fare, scriverlo e cominciare ogni allenamento con ciò che hai pianificato. Niente di più semplice!

Se il tuo piano è pronto, puoi passare al giorno successivo in cui ti parlerò dell’aspetto più importante del tuo allenamento: il riposo.

Lascia un commento