Come correre più velocemente e più a lungo in 7 giorni: l'alimentazione (giorno 4)

Luca Domeniconi
14 Mar 2017

Giorno 4. hai già sistemato una parte importantissima della tua vita da atleta e runner vincente: il riposo.

Ora ne vediamo un'altra altrettanto importante: l'alimentazione.

Ci sarebbero tante, forse troppe cose da dire su questo argomento. Come sempre ho voluto racchiudere solo i migliori consigli che, se applicati con costanza, faranno la differenza.

zucchero runner

Cosa devi fare oggi:

1) Evita gli zuccheri

Questa è la regola più importante.

Evita gli zuccheri: bevande, snack e qualunque alimento ne contenga anche una piccola quantità.

Gli zuccheri alzano la glicemia e possono farti accumulare grasso velocemente.

In più è importante che il tuo corpo impari ad utilizzare le giuste fonti energetiche: ricorda che hai bisogno di un carburante che bruci in maniera costante per correre su medio-lunghe distanze, non qualcosa che ti abbandoni dopo poco tempo (e da cui puoi diventare dipendente!)

A meno di casi particolari, nella vita di tutti i giorni DEVI evitarli il più possibile. 

 

proteine runner corsa

2) Assumi più proteine

La regola è semplice: se fai 5 pasti in almeno 3 ci devono essere delle proteine.

Carne, uova, pesce...o anche uno shaker proteico a seconda delle necessità.

Un vero atleta ha un fabbisogno proteico superiore ad una persona normale. Noi runner in particolar modo tendiamo a bruciare tantissima massa magra se non efficacemente supportati dalle giuste dosi proteiche.

Quindi hai due possibilità: perdere muscoli e diventare via via sempre meno performante, oppure farli crescere, migliorando velocità della corsa e resistenza.

Nota bene: non pensare di diventare "grosso" (quindi più pesante) e di conseguenza più lento. Al massimo guadagnerai qualche grammo di muscoli invece che perderne qualche chilo.

bere maratona acqua

3) Compra una bottiglia da 2 litri di acqua, portala con te e BEVI.

L'avrai sentito mille volte ma non l'hai mai fatto seriamente.

Bevi dalla tua bottiglia in modo da sapere se hai assunto tutta l'acqua che ti serve. Devi berne 3 litri: appena hai finito la prima bottiglia riempila a metà e riparti.

Semplice come bere un bicchier d'acqua.

 

Importante:

Devi saper gestire i macronutrienti (proteine, grassi, carboidrati) e l'assunzione di acqua per avere il controllo sui tuoi risultati. Non guardare i grammi, ma tieni sempre d'occhio il parametro più importante: la costanza.

 

Domani parleremo di allenamento e di qualcosa che non stai sicuramente facendo ma che può darti tantissimi benefici. Non solo per andare più veloce ma anche per avere meno acciacchi e problemi alle articolazioni...

Scarica subito gratuitamente la guida per correre più velocemente

Leggila dove e quando vuoi.
Francia
Spain
Ordina ora